Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Autori

Patrizia Managò

­Patrizia Managò vive a Roma, ma è nata e cresciuta a Bologna.
Di formazione linguistica e appassionata di fotografia, ha partecipato a vari progetti editoriali. In particolare riguardo al quartiere romano della Garbatella, ha contribuito a due pubblicazioni (Percorsi di Garbatella. Itinerari turistici del quartiere, 2010, e Calendario Garbatella 2020, edizione speciale per il centenario), e realizzato due mostre fotografiche, entrambe patrocinate dal Municipio VIII del Comune di Roma.

Patrizia Managò lives in Rome, but she was born in Bologna. With a linguistic background and a passion for photography, she has participated in about editorial projects. About Garbatella, she contributed to two publications (Percorsi di Garbatella. Tourist itineraries, 2010, and Garbatella Calendar 2020, special edition for the centenary), and two photographic  exhibitions, both sponsored by Municipality VIII in Rome.

Con noi ha pubblicato:

Garbatella, il borgo immaginario

Maurizio Centi

Maurizio Centi, scrittore e consulente letterario, è nato a Roma.
Ha pubblicato tre romanzi storici (I panni sporchi, Ibiskos, 2008, Caravaggio in fuga nelle terre degli Aldobrandini, Annales, 2016; Ho ucciso il re, storia di Gaetano Bresci, Ortica, 2019) e due antologie di racconti (Fuori dalla tana, Creativa, prefazione Claudio Lolli, 2010 e Lampi al magnesio, Effigi, 2013).
È stato inoltre il curatore di due antologie di racconti (Racconti di frontiera, Laboratorio Gutenberg, 2010 e Mezzaluna, Veledicarta, prefazione Eugenio Finardi, 2017).

Maurizio Centi, writer and literary consultant, was born in Rome.
He has published three historical novels (I panni sporchi, Ibiskos, 2008, Caravaggio in fuga nelle terre degli Aldobrandini, Annales, 2016; Ho ucciso il re, the story of Gaetano Bresci, Ortica, 2019) and two anthologies of short stories (Fuori dalla tana, Creativa, preface Claudio Lolli, 2010 and Lampi al magnesio, Effigi, 2013).
He also edited two short stories anthologies (Racconti di frontiera, Laboratorio Gutenberg, 2010 and Mezzaluna, Veledicarta, preface Eugenio Finardi, 2017).

Con noi ha pubblicato:

Garbatella, il borgo immaginario

Maria Scerrato

Docente di inglese al Liceo Scientifico, è un’autrice versatile. Ha iniziato con il giornalismo culturale. Ha poi intrecciato i suoi interessi per la storia e la cultura del suo territorio (la Ciociaria) con la scrittura creativa e nel 2016, l’ opera d’esordio FIORI DI GINESTRA. DONNE BRIGANTI LUNGO LA FRONTIERA 1864-1868, una raccolta di racconti dedicati alle brigantesse del Lazio meridionale, ha vinto il primo premio per la sezione narrativa del concorso intitolato al Generale De Cia. Ha quindi proseguito scrivendo racconti di argomento storico, con i quali ha vinto il Premio Letterario Zeno 2017 e Raccontami la storia 2018. Molte opere brevi sono apparse in antologie. Nel luglio 2018 ha pubblicato il romanzo storico LA GUERRA DELLE DUE LUNE, in finale per il premio Fiuggi Storia sez. Lazio Meridionale 2018. Recensioni di questo romanzo sono apparse su Il Borghese, Il Manifesto-Le Monde Diplomatique e su alcune importanti riviste letterarie on-line (Leggendaria, Cultura al femminile ecc.) e blog letterari (Alla volta di Leucade). L’opera ha ricevuto menzioni in vari premi letterari nazionali giungendo seconda nel premio internazionale “Città di Latina” 2019 ed è attualmente finalista in altri concorsi. Nel frattempo l’autrice ha scritto il saggio “La chitarra magica” apparso su La Chitarra battente: Metodo Base di Loccisano – De Angelis 2019. Cimentandosi anche nella poesia, un suo componimento si è classificato secondo al concorso di poesia “Il Giardino segreto dell’anima” Tramonti (SA) 2019.

Con noi ha pubblicato:

Il gentiluomo inglese

Lucia Scerrato

Lucia Scerrato, nata ad Alatri (FR) è diplomata in Pianoforte e laureata in Lettere. Vive e lavora a Roma dove insegna Materie Letterarie presso l’Istituto Superiore “J. Von Neumann”. Ha pubblicato il suo primo romanzo “Le donne, i vicoli, i silenzi” e alcuni suoi racconti in diverse antologie. Attualmente cura un gruppo di lettura presso la Libreria Il Candelibro di Roma.

Ha pubblicato con noi:

Il gentiluomo inglese

Massimo D’Antonio

Massimo D’Antonio, napoletano, laureato in materie umanistiche, vive e lavora nei Campi Flegrei. Dopo un periodo di ricerche in Asia Minore, coronato con la pubblicazione di un contributo scientifico negli Atti del VIII Congresso Nazionale di Archeologia Cristiana, si dedica alla promozione del territorio.
Eclettico autore, la cui produzione comprende anche diverse opere teatrali, tra i suoi testi divulgativi di maggior successo si evidenzia: Campi Flegrei – Guida alla scoperta delle Terre di Fuoco, un vademecum archeologico illustrato, il cui paesaggio fiabesco, descritto nel testo, fa da sfondo a questo romanzo (Napoli, 2003, con traduzioni in inglese, francese e tedesco).

 

Ha pubblicato con noi:

Sibilla, la trilogia del tempo. Libro Primo


Valtrend - I campi del sapere srl
Sede legale: Via Santissimi Apostoli 3, 80138 - Napoli
P.IVA: 06902741211 - Rea: NA-847193
Contatti: 334.5302504 – 347.8681535 info@valtrend.it
Traduci »